Seleziona una pagina

Dosi & Prodotti Consigliati

Come assumere l’Argento colloidale

I colloidi d’argento possono essere introdotti nel corpo in vari modi: ingestione, gargarismi, inalazione o nebulizzazione e applicazione locale. Alcuni terapeuti raccomandano di utilizzarli anche nei clisteri e nelle lavande vaginali.

 

Uso Interno

L’Argento colloidale,  distrugge gli agenti infettivi in modo molto efficace, saranno quindi sufficienti dosi minime.

L’argento colloidale si prende normalmente a digiuno o lontano dai pasti. L’assunzione durante i pasti prende un senso in caso di infezione gastro-intestinale; in tal caso l’argento favorirà la digestione prevenendo così la cattiva fermentazione del cibo.

Consiglio di mantenere la soluzione di argento colloidale in bocca per qualche secondo (assorbimento sublinguale), in questo modo si avrà un più rapido assorbimento del rimedio. 

Dose curativa (in attacco)

In fase di infezione da batteri, virus o miceti (funghi), gli ADULTI possono assumere 2 cucchiai al giorno di argento colloidale (ATTENZIONE: usare un cucchiaio di legno o di plastica – NON di metallo in quanto disattiverebbe l’argento), 1 c. al mattino ed 1 c. alla sera prima di mangiare, per un periodo di circa 10-15 giorni. L’Argento colloidale NON VA DILUITO IN ACQUA ma va assunto direttamente in bocca. La terapia va accompagnata dall’assunzione di fermenti lattici probiotici.

Per i BAMBINI il dosaggio corrisponde alla metà: 1 cucchiaio totale al giorno (usando un cucchiaio di legno o di plastica – NON di metallo in quanto disattiverebbe l’argento), ½ cucchiaio al mattino e ½ cucchiaio alla sera prima di mangiare, per un periodo di circa 10-15 giorni. Anche in questo caso la terapia va accompagnata dall’assunzione di fermenti lattici probiotici.

RED-FLAG  Nonostante l’argento colloidale sia un prodotto sicuro e praticamente atossico è preferibile non somministrate l’argento colloidale ai neonati ed ai bambini di età inferiore ai 3 anni. 

Se il problema persiste, consultate il vostro medico.

Dose preventiva 

In preparazione del periodo invernale, (nel mese di ottobre fare la prima cura e nel mese di gennaio fare la seconda cura), si potrà fare una cura preventiva a base di argento colloidale, per aumentare le difese immunitarie dell’organismo.

Assumere per  20 giorni  la metà della dose curativa, quindi per gli ADULTI 1 cucchiaio al giorno al mattino prima di colazione e  per i BAMBINI dai 3 anni in su,  ½ cucchiaio al giorno al mattino prima di colazione, (usare un cucchiaio di legno o di plastica – NON di metallo in quanto disattiverebbe l’argento). La terapia va accompagnata dall’assunzione di fermenti lattici probiotici.

Effetti collaterali

Utilizzando l’argento colloidale per via orale, alle dosi raccomandate (che sono più di 20 volte inferiori alle dosi massime consentite), non esistono effetti collaterali conosciuti, tuttavia è molto importante somministrare in contemporanea dei fermenti lattici probiotici, per compensare la inevitabile parziale distruzione di batteri simbionti (batteri buoni).

I prodotti che consiglio

Per l’assunzione via orale, consiglio Ecosilver gocce della Ecosalute oppure Argento colloidale della Nutriva.

Per l’uso esterno, (illustrato di seguito) consiglio Colloidal Silver Spray, dell’Insitut katharos. Questi prodotti sono acquistabili presso il tuo punto vendita di fiducia o comodamente da casa con un click. 

I prodotti che consiglio

Uso esterno (uso topico)

Collutorio e Sciacqui

L’argento colloidale può essere assunto sotto forma di collutorio in caso di principio di angina (infiammazione),  per guarire gengiviti, afte e altre lesioni della mucosa della bocca o della lingua, ma anche come antisettico per combattere i batteri della placca dentaria e prevenire/curare la parodontite (malattia dentale di origine batterica che se non curata compromette il sostegno e la stabilità dei denti fino alla caduta degli stessi). Se il problema persiste, consultate il vostro medico.

Inalazione e nebulizzazione

Mediante l’utilizzo di un nebulizzatore (apparecchio aerosol) è possibile inalare l’argento colloidale; le minuscole goccioline raggiungeranno in tal modo gli alveoli polmonari dove andranno a neutralizzare i virus e/o batteri che infettano i polmoni.  Le infiammazioni dell’apparato respiratorio, il raffreddore, l’influenza, la bronchite e tutte le altre infezioni causate da virus o batteri, verranno in tal modo contenute e curate. L’inalazione nasale è attuabile spruzzando direttamente l’argento colloidale nelle narici. Per quanto riguarda invece la cura dell’orecchio interno infiammato, basterà versare 4 o 5 gocce di argento colloidale mattina e sera, direttamente nella tuba uditiva, per un periodo minimo di 4 giorni e fino a risoluzione del disturbo. Per i bambini somministrare la metà della dose (2 gocce al mattino e 2 alla sera). Se il problema persiste, consultate il vostro medico.

Applicazione locale cutanea

In virtù dell’azione antinfiammatoria e antimicrobica, l’argento colloidale risulta molto efficace sulle ustioni e sulle dermatiti causate da un contatto con sostanze irritanti, come la linfa di alcune piante e le secrezioni di alcuni insetti (api, ragni, formiche). Favorisce inoltre la guarigione del piede dell’altea, delle lesioni di origine batterica e delle dermatiti atopiche. L’argento colloidale è inoltre, un buon rimedio per accelerare la guarigione delle verruche, specialmente nei bambini. Versare qualche goccia di argento colloidale su di un paio di garze di cotone sterile e applicare sulla zona da curare, mattina e sera. Se il problema persiste, consultate il vostro medico.

Cerotti

Quando una striscia di garza è impregnata di argento colloidale, le particelle di argento vengono inglobate nelle fibre assorbenti del cerotto; le fibre non assorbenti si rivestono di una fine pellicola di argento metallico. I cerotti così preparati combatto più efficacemente l’infezione e favoriscono la cicatrizzazione (ustioni, abrasioni, tagli).

Argiriasi

I rarissimi casi di argirismi (accumulo dell’argento a livello sottocutaneo o nella congiuntiva)  documentati nell’arco di un secolo, sono meno di un migliaio a livello mondiale e riguardano, nella stragrande maggioranza, lavoratori dell’argento come minatori, cesellatori, trasformatori di prodotti di argento a livello industriale ecc. o persone che ingerivano volontariamente eccessive quantità di argento colloidale, il più delle volte auto-prodotto.

Nessuno di questi casi ha mai provocato danni funzionali organici, causando unicamente un indesiderato effetto “cosmetico”. E’ famosissimo il caso di un signore – vedi in internet “l’uomo blu”- che ingeriva da anni più di una litro al giorno di argento elettrolitico prodotto a domicilio… Ancora una volta la tossicità sta nella dose!

Buona SALUTE a tutti! LR

ATTENZIONE: gli articoli ed approfondimenti di Universo Natura e Benessere sono redatti e pubblicati unicamente a titolo informativo e non possono essere in nessun modo considerati come consigli medici personalizzati. I prodotti citati, benché naturali, possono presentare delle controindicazioni che vanno valutate caso per caso. Per ogni questione riguardante la propria salute ed il benessere è consigliato consultare professionisti della salute accreditati: omeopati, naturopati, farmacisti e medici con i quali abbiate un rapporto di fiducia o richiedere un consulto personalizzato a info@universonaturabenessere.com. 

BIBLIOGRAFIA

Data la vastità delle fonti bibliografiche e la facilità di accedere alle stesse tramite internet, si allega qui solo quella dell’EPA (Environmental Protection Agency USA), forse la più importante Rassegna sull’argomento, contenente la citazione di 540 lavori scientifici. Link allegato EPA: http://www.epa.gov/nanoscience/files/NanoPaper1.pdf

Articoli recenti

Ricetta: Acqua Fruttata Detox al Basilico

Persone: 1Tempo: 3 minKcal: 0Adatto a: bere durante il giornoIntroduzione Ricetta: Acqua Fruttata DETOX Tonico DigestivaQuesta velocissima e salutare ricetta Detox ti permetterà di preparare in casa un'acqua fruttata dalle proprietà Tonico Digestive, senza additivi,...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai GRATIS la Newsletter di Universo Natura Benessere riguardante il mondo della Medicina Naturale

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di annullamento dell’iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi o contattandomi su info@unb.com. Trattero le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle pratiche della privacy, consultate la pagina – privacy policy. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.