Seleziona una pagina

ARRIVANO INFLUENZA E RAFFREDDORE,

COSA FARE?

COSA FARE?

Il freddo arriva con la sua sfilza di piccoli malanni che, in assenza di opportuni rimedi possono evolvere e trasformarsi in malattie a volte gravi. Che si tratti della tipica influenza stagionale o del raffreddore fuori stagione, la miglior cosa è correre ai ripari il prima possibile con qualche accorgimento in più ed alcuni trucchetti regalatoci dalla Medicina Naturale.
  • Umidificare l’aria negli ambienti chiusi (casa, ufficio, scuole) in quanto l’aria secca favorisce la duplicazione dei virus.
  • Lavarsi sovente le mani; questo semplice gesto può dimezzare il rischio di infezioni virali.
  • Disinfettare con una certa regolarità il frigorifero e le superfici direttamente a contatto con le mani come le maniglie delle porte, il volante dell’auto, la tastiera del computer… utilizzando, ad esempio, una miscela di olii essenziali antisettici (vedi di seguito) da spruzzare direttamente sulle superfici o da disperdere nell’atmosfera con un diffusore.
  • Verificare che i filtri del sistema di ventilazione del luogo di lavoro, piuttosto che di casa, siano cambiati regolarmente.
  • Diminuire più possibile le situazioni di stress, prima causa d’infezioni. Lo stress psicologico, lo stress da sovralimentazione di prodotti zuccherini e ricchi di grassi, lo stress da stanchezza eccessiva sono tutti alleati della proliferazione dei virus e batteri indesiderabili.
  • Arricchire l’alimentazione in Vitamina C naturale con centrifugati di frutta e verdura, e con prodotti naturali a base di Acerola o Camu-Camu.
  • Ricaricare la propria energia vitale con la respirazione (vedi di seguito); ossigenando i nostri tessuti e gli organi vitali rinforziamo vigorosamente il sistema immunitario e pratichiamo un’efficace tecnica anti invecchiamento (Gratuita!).

Ricetta di disinfettante naturale spray (500ml tot)

  • Acqua distillata, 500 ml
  • Tea tree olio essenziale, 15 gocce
  • Lavanda olio essenziale, 15 gocce
  • Eucalipto olio essenziale, 5 gocce
  • Pino silvestre olio essenziale, 5 gocce
  • Limone olio essenziale, 5 gocce
  • Mirto olio essenziale, 5 gocce
  • Miscela di oli essenziali disinfettanti per diffusore
  • Eucalipto olio essenziale, 5 gocce
  • Pino silvestre olio essenziale, 5 gocce
  • Limone olio essenziale, 5 gocce
  • Mirto olio essenziale, 5 gocce

Tecnica di respirazione per combattere influenza e raffreddore: L’ossigeno è vita… impariamo a respirare

  • Sedersi comodi con le gambe leggermente divaricate
  • Gonfiare il ventre inspirando dal naso
  • Quindi gonfiare i polmoni portando le spalle all’indietro raddrizzando la schiena
  • Fermare la respirazione qualche secondo
  • Soffiare fuori l’aria a fondo.. a fondo.. a fondo fino a ristringere al massimo l’addome espirando dal nasoRipetere l’operazione una dozzina di volte fermando la respirazione (punto 4), un ciclo respiratorio SI ed un ciclo respiratorio NO. Lo stop della respirazione (punto 4) andrà mano a mano allungato: 5 secondi la prima volta, poi 10 secondi, poi 15 secondi, fino ad arrivare a 30 secondi.

La tecnica di respirazione profonda andrebbe praticata tutti i giorni, almeno una volta al giorno per 5 minuti ancor meglio se al risveglio del mattino.

Rimedi naturali da utilizzare ai primi segni di influenza e raffreddore

Mal di gola stadio iniziale

Dosi per un cucchiaio da minestra di “miele aromatico”

  • Origano olio essenziale, 3 gocce
  • Legno di Rosa olio essenziale, 5 gocce
  • Copaiba olio essenziale, 2 gocce
    Mescolare bene e assumere piccole quantità di questo miele aromatico ogni ¼ di ora; in questo modo si impedisce la proliferazione microbica.

Influenza e Raffreddore allo stadio iniziale

Inalazioni

  • Fare inalazioni con acqua calda miscelata con un un mix balsamico di oli essenziali a base di Eucalipto, Mirto, Pino silvestre, Pino siberiano, Niaouli, Ravensara, Tea tree, Menta, (2 gocce per tipo).

Frizioni toraciche

  • Fare frizioni toraciche con olio essenziale puro di Eucalipto oppure Ravensare oppure Niaouli, (3 gocce).

RED FLAG
ATTENZIONE! Nei bambini NON frizionare gli oli essenziali sul petto ma UNICAMENTE sulla SCHIENA.

Per la sinusite in fase iniziale o in associazione ad altre cure in acuto

  • Instillazioni nasali di acqua di mare ipertonica arricchita con 2 gocce di succo di limone.
  • Nebulizzazioni con gli oligoelementi (Mn, Cu, Au, Ag).
  • Inalazioni con acqua calda e un mix balsamico di oli essenziali a base di Eucalipto, Mirto, Pino silvestre, Pino siberiano, Niaouli, Ravensara, Tea tree, Menta, (2 gocce per tipo).

Influenza e raffreddore: blocchiamoli all’insorgere!

Omeopatia

Oscillococcinum 200k tubo dose BOIRON oppure Omeogriphi tubo dose GUNA con la medesima posologia d’attacco; in caso di stato influenzale incipiente assumere 1 dose di granuli il prima possibile sin dalla comparsa dei primi sintomi, da ripetere eventualmente 3 volte il primo giorno, ad intervalli di circa 6 ore; 2 volte il secondo giorno (mattina e sera) ed un volta il terzo giorno.

Buona SALUTE a tutti! LR

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai GRATIS la Newsletter di Universo Natura Benessere riguardante il mondo della Medicina Naturale

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di annullamento dell’iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi o contattandomi su info@universonaturabenessere.com. Tratterò le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle pratiche della privacy, consultare la pagina – privacy policy. Cliccando qui sotto, accetti che vengano elaborate le tue informazioni in conformità con questi termini.