Seleziona una pagina

DIGIUNO INTERMITTENTE

farà dimagrire anche TE. Scopri come funziona

Cos’è il Digiuno Intermittente?

Questa tecnica detossifica e fa gradualmente perdere peso.  Il digiuno intermittente: farà dimagrire anche te. Scopri come funziona.

Il digiuno intermittente, detto anche fasting, è una tecnica Detox che mette a riposo l’intestino. I suoi benefici si fanno sentire fin dalla prima volta che si utilizza questa tecnica.

Vista la facilità con la quale si riesce a portare a termine,  rappresenta la tappa iniziale che ti darà lo slancio per proseguire in un percorso detox più profondo. 

 

Test Detox

Prima di continuare, ti suggerisco di spendere 5 minuti del tuo tempo per rispondere al Test Detox. Il Test serve da punto di partenza per delineare il tuo stato di Benessere attuale e quale Tecnica Detox è più adatta a te.

Riposo intestinale

Quali sono i benefici del fasting?

Sappiamo tutti quanto sia difficile modificare i propri comportamenti alimentari, soprattutto quando siamo spossati dallo stress e con pochissimo tempo per pensare a noi stessi. In queste condizioni, ci risulta difficilissimo mangiare in modo sano, e finiamo per compensare il nostro malessere mangiando più grasso, più zuccherato e in modo poco salutare…!  

Ecco che ci viene in aiuto questa tecnica detox che, in poco più di mezza giornata, ci fa da trampolino di lancio per uscire da questo circolo vizioso di stress/compensazione.

Beneficio n.1

Il digiuno intermittente è un metodo riparatore degli eccessi alimentari.

Beneficio n.2

Il riposo intestinale permette di perdere gradualmente peso, facendo da starter nelle diete alimentari, con sblocco della perdita di peso iniziale. Se vuoi saperne quanto peso puoi perdere con una Detox, leggi l’articolo Le tecniche Detox fanno dimagrire?

Beneficio n.3

Il fasting garantisce una maggiore efficienza di tutto l’apparato digestivo: meno gonfiore, meno sonnolenza, più vitalità.

Benefico n.4

Il giorno dopo del digiuno intermittente si avvertirà chiaramente una maggiore lucidità mentale ed una ritrovata vitalità. Sintomi di benessere immediato che incoraggiano ad andare oltre.

Quando fare il digiuno intermittente: dalla teoria alla pratica

Questo primo passo nel mondo della Detox ha degli effetti particolarmente positivi, sia perché sentirai immediatamente i benefici, sia perché ti darà grandi soddisfazioni dal punto di vista della gestione della tua salute. 

Come procedere?

Il digiuno intermittente consiste nello smettere di mangiare per 16-18 ore consecutive. Non preoccuparti… nelle 16-18 ore sono comprese anche le ore notturne!

  • Ad esempio puoi finire la cena entro le h 20 e ricominciare ad alimentarti alle h 13 del giorno dopo.
  • Oppure fare un’ultima merenda entro le h 16, saltare la cena e ricominciare a mangiare alle h 8, alla colazione del giorno dopo.

Cosa mangiare durante il digiuno intermittente?

Durante le ore di digiuno non sarà possibile mangiare e sarà necessario bere molti liquidi sotto forma di acqua semplice, con l’aggiunta di idrolati o sotto forma di acqua fruttata, di infusi, tisane, the, etc. il tutto senza zucchero aggiunto.

Qualche trucco per bere di più

L’idratazione è uno strumento chiave del benessere, ma se dovessi fare parte delle tante persone che fanno fatica a mandare giù più di un paio di bicchieri di acqua al giorno, ti consiglio di leggere l’articolo 5 trucchi per bere di più e depurasi.

La tecnica del digiuno è comunque adattabile da persona a persona:

  • se le 16 ore non sono state così faticose da raggiungere, potrai anche pensare di arrivare alle 24 ore consecutive (ad esempio cenare alle h 20 di oggi e ricominciare a mangiare alle h 2o dell’indomani);
  • se invece hai fatto fatica a raggiungere le 16 ore di digiuno o addirittura non ce l’hai fatta, non preoccuparti. Esiste una tecnica Detox per mettere a riposo l’intestino… mangiando! Si chiama monodieta, troverai tutti i dettagli nell’articolo La monodieta: una tecnica Detox alla portata di tutti.

Prima di continuare però, vorrei chiederti un favore. Se pensi che le informazioni che ti ho dato fino ad ora siano utili, condividile anche con i tuoi contatti (o metti un like per farmi capire che trovi interessanti articoli come questo).

Fasting: il digiuno intermittente adatto a tutti

Il fasting è una tecnica Detox che può essere praticata da tutte le persone in buona salute. Il non mangiare per diverse ore consecutive, permette una sorta di reset del computer.

Il nostro intestino viene messo a riposo con un conseguente aumento dell’eliminazione dei prodotti di scarto scaturiti dal nostro metabolismo.

Praticando il digiuno intermittente con regolarità, sarà inoltre possibile percepire  una diminuzione del manifestarsi di

  • allergie,
  • attacchi d’asma
  • e dolori reumatici. 

Il digiuno non causa un rallentamento del metabolismo?

Il carattere intermittente della tecnica Detox fasting, garantisce un livello sempre ottimale del nostro metabolismo, che in un certo senso viene sempre colto di sorpresa

Il digiuno prolungato e senza interruzioni, innesca dei meccanismi primordiali di sopravvivenza, determinando un effettivo rallentamento del metabolismo.

Inconveniente che vediamo manifestarsi anche nelle diete esageratamente ipocaloriche.

Dopo un iniziale calo di peso, si assiste ad un blocco del dimagrimento seguito spesso e volentieri da un riacquisto ponderale ancora più importante. 

Se vuoi saperne di più sul perchè ingrassiamo leggi l’articolo dedicato.

Quante volte?

Con quale frequenza posso fare il fasting

Per ottenere i benefici sopra elencati, la frequenza ideale sarebbe settimanale (una volta alla settimana).  

Ancora meglio se il giorno del fasting corrispondesse al giorno dopo di un’eccesso alimentare. Volendo mantenere un giorno regolare, il lunedì potrebbe essere il momento più redditizio per azzerare qualche fuori programma, tipico del fine settimana.

Tuttavia, se avete seguito il mio suggerimento, avete risposto alle domande del Test Detox e fate parte del gruppo A o B, potete spingervi ben oltre.  

Potrete praticare il fasting 3 giorni alla settimana (consecutivi o alternati) fino a raggiungere una settimana intera di digiuno intermittente. 

Naturalmente la settimana consecutiva andrà fatta non più di 4 volte l’anno,  ad esempio in corrispondenza dei cambi stagionali

Il fasting di 3 giorni, invece, potrà essere prolungato diverse settimane, ad esempio come metodo dimagrante per chi non ha la possibilità di seguire un regime alimentare specifico, per motivi familiari o professionali. 

Il Fasting fa dimagrire?

  • Il fasting praticato una volta alla settimana, senza cambiare in nessun modo il nostro modo di alimentarci, permette di non ingrassare e di mantenere il peso attuale, andando a sistemare gli occasionali eccessi alimentari tipici del fine settimana o delle festività.
  • Il riposo intestinale mono settimanale, praticato in un contesto di dieta dimagrante farà invece da starter, determinando uno sblocco iniziale di peso con un più rapido raggiungimento dell’obiettivo prefissato.  
  • Il fasting praticato 3 volte alla settimana, (a giorni alterni o 3 giorni consecutivi) garantisce una perdita di peso moderata ma costante e quindi duratura.  

La perdita di peso sarà proporzionale all’età, al sesso ed al peso di partenza.

Naturalmente questo tipo di risultato non sussisterà se nei giorni “liberi” passeremo il nostro tempo in un fast food o in una pasticceria…!   Il mangiare sano ed equilibrato è un presupposto necessario per il raggiungimento di una buono stato di salute. 

Se stai leggendo questo articolo è perché stai pensando di provare una tecnica Detox e senti il bisogno di stare meglio alimentandoti in modo più sano.  

Il digiuno intermittente permette a noi tutti di modificare gradualmente le nostre abitudini alimentari cominciando a stare meglio già da subito.

Se invece stai cercando un percorso Detox più profondo ed articolato, dagli effetti più duraturi, che ti porterà a perdere 5 chilogrammi nel giro di 3 settimane, clicca sull’icona IDI per saperne di più.

Buona Salute!

Laura Raimondo

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai GRATIS la Newsletter di Universo Natura Benessere riguardante il mondo della Medicina Naturale

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di annullamento dell’iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi o contattandomi su info@universonaturabenessere.com. Tratterò le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle pratiche della privacy, consultare la pagina – privacy policy. Cliccando qui sotto, accetti che vengano elaborate le tue informazioni in conformità con questi termini.